Questo sito fa uso di cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione; cliccando su Accetto acconsenti al loro uso. Maggiori informazioni Ok

Certificazione del personale

Metal Service srl, organizzando corsi individuali e di gruppo, si occupa alltresì di certificazione del personale addetto ai controlli non distruttivi di primo, secondo e terzo livello nei vari metodi che si dividono principalmente in due macro settori secondo la normativa UNI EN ISO 9712:2012.

Controlli non distruttivi superficiali

Permettono di analizzare particolari solamente a livello superficiale, al massimo sottopelle. Con queste metodologie di analisi è possibile individuare l'eventuale presenza dei difetti, identificando solo la loro forma e dimensione. Non è quindi possibile identificare in maniera precisa la profondità del difetto.
I metodi di controllo non distruttivo superficiali sono:

  •     esame visivo
  •     esame con liquidi penetranti
  •     esami con particelle magnetiche
  •     correnti indotte
  •     esame termografico



Controlli non distruttivi volumetrici

A differenza dei controlli non distruttivi superficiali, grazie all'applicazione dei controlli volumetrici si è in grado di valutare l'integrità nel materiale. Tuttavia, in alcuni casi specifici, non si riesce ad individuare i difetti più superficiali. Avendo entrambi i metodi delle limitazioni per ottimizzare l'affidabilità dei controlli è quindi consigliabile abbinare entrambe le metodologie.
I metodi di controllo non distruttivo volumetrici:

  •     esame radiografico
  •     esame radioscopico
  •     esame ad ultrasuoni

 

certificazione.jpg